Recupero calcestruzzo muratura di sostegno

Recupero calcestruzzo muratura di sostegno

Preparazione intervento mediante l’eliminazione del calcestruzzo deteriorato, spazzolatura dei ferri d’armatura.

Trattamento dei ferri d’armatura mediante l’applicazione di malta idraulica monocomponente rialcalinizzante anticorrosiva per ferri di armatura composta da un sistema sinergico di inibitori di corrosione, marcato CE sulla base della UNI EN 1504-7.

Ripristino del CLS mediante l’utilizzo di malta idraulica antiritiro pronta all’uso tissotropica addizionata con fibre sintetiche ed inibitori di corrosione, marcata CE come malta strutturale R4 sulla base della UNI EN 1504-3.

Finitura con speciale protettivo acrilico per calcestruzzo ad effetto coprente, colorato che forma uno strato protettivo impermeabile, resistente ai cicli di gelo e disgelo, alla basicità del calcestruzzo e alla penetrazione dei gas CO2 e SO2. E’ in grado di prevenire i fenomeni di carbonatazione e il conseguente arrugginimento dell’armatura in ferro del calcestruzzo.

Category:

Calcestruzzo, Risanamenti